martedì 10 settembre 2013

epitaffio

Ecco, se muio, mi piacerebbe che sulla mia tomba ci mettessero questo verso di Pierluigi Cappello:
“Nonostante tutto il tempo speso a sopravvivere, ho fatto delle cose.”

8 commenti:

amanda ha detto...

bello :)

hzkk ha detto...

“Lilli, quando muori, quelli come te non vanno né in paradiso né all'inferno, finiscono sugli alberi a fischiettare con gli uccelli”, di Peppe dei bagni, rimane insuperabile.

amanda ha detto...

Vero sull'albero, e poi sotto l'albero si mette l'epitaffio di Cappello ( mi sono comprata giusto oggi un suo libro di poesie)

amanda ha detto...

Lilli mi piace si potrebbe definire "Lilli è vagabondo ma resta sempre a Locorotondo"

lillo ha detto...

amanda, che hai comprato? azzurro elementare?

amanda ha detto...

yes!

lillo ha detto...

anche io ;)

amanda ha detto...

Lilluzzo sempre detto che c'è un filo sottile che va da qui a lì. E ciò che fino ad ora ho ancora solo annusato di questo libro,ha un profumo e dei colori di straodinaria bellezza