domenica 22 marzo 2015

ingiustizia

La vita è veramente ingiusta. Stamattina su Rai 2 parlano di poesia. Come ospite chiamano Mogol. Ne emerge questo dramma irrisolvibile: Mogol vorrebbe essere un poeta. Molti poeti vorrebbero essere ricchi come Mogol.

2 commenti:

manu ha detto...

mi tocca essere d'accordo con mogol: meglio essere un poeta! :-)

lillo ha detto...

fesso non è mogol. io però due soldi in più non li butterei via...