martedì 2 dicembre 2014

intervista su la repubblica

Lorenzo Madaro mi ha intervistato per la pagina barese de La Repubblica. Chi vuole può leggere l'intervista QUI.

4 commenti:

giardigno65 ha detto...

grande Lillo !!!

marian. ha detto...

Le storie si riconoscono come sentieri nel bosco solo continuando a ripassare sui i solchi che sono capaci di lasciare e questo è possibile solo attraverso un instancabile opera di racconto. Solo la diffusione delle storie permette la loro comprensione. Anche per questo di poesia (non solo d'Europa, come dice la pubblicità progresso) si deve parlare!!!

p.s. l'identificazione del numero al posto di quelle parole senza senso per "dimostrare di non essere un robot" è decisamente meglio! ;)

Piero Ruggiero ha detto...

Anche Piero Ciampi sulla carta d'identità si faceva chiamare "poeta". Tieni duro!

lillo ha detto...

:)