domenica 20 gennaio 2019

sogno della casa

Prima mi faccio la casa nuova. Ha un prezzo concorrenziale, nel senso che è talmente basso che posso permettermela persino io. Ovviamente la casa è infestata. Lotto per metà del sogno per disinfestarla da creature orribili che si sono barricate in bagno. Una tragedia! Poi scopro che il mio postino è Fabio Pusterla. Come prima consegna mi porta un cd con una registrazione inedita di Domenico Modugno che canta Azzurro fondendola con O surdato innamorato. Bellissima! La ascolto due volte nel sogno. Poi decido di ricambiare il dono e scrivo all'indirizzo sulla busta mandando un mio libro. Mi rispondono poco dopo (via Pusterla) con questo messaggio: arriverà il giorno che voi editori darete le castagne agli scoiattoli e i diritti a chi li merita! Nemmeno fossi stato la Siae.